Associazione culturale «Il Saggiatore musicale»
in collaborazione con il
Dipartimento di Beni Culturali – Alma Mater Studiorum – sede di Ravenna
e con il
Centro La Soffitta – Dipartimento delle Arti – Alma Mater Studiorum – sede di Bologna

Palazzo Strocchi  •  Ravenna, via degli Ariani 1
venerdì 12 – domenica 14 novembre 2021

In occasione del centenario dantesco, il XXV Colloquio di Musicologia si terrà a Ravenna. In programma una prolusione inaugurale, affidata a Donatella Restani, due tavole rotonde, e varie sedute di relazioni libere. Le tavole rotonde (12 e 13 novembre pomeriggio), realizzate col sostegno del Centro La Soffitta, verteranno su la fortuna musicale di Dante nell’Otto e Novecento (coordinatore Paolo Fabbri) e su tecnologie digitali e beni culturali (coordinatori Alessandro Iannucci e Angelo Pompilio).
Le altre sedute saranno dedicate a relazioni libere: 15 minuti di durata, ossia 9000 battute, circa 1500 parole. Entro il 15 luglio 2021 gli interessati inoltreranno al comitato scientifico le loro proposte, con

un abstract che non ecceda le 300 parole (circa 2000 battute) in un formato di testo editabile (non pdf!). Entro agosto il comitato scientifico selezionerà le proposte. Gli abstracts delle relazioni libere verranno pubblicati nel sito www.saggiatoremusicale.it prima del Colloquio.
Proposte e abstracts (con nome e recapiti del proponente e 3-4 righe di curriculum vitae) vanno indirizzati a: XXV Colloquio di Musicologia del «Saggiatore musicale», segreteria@saggiatoremusicale.it.
Il Colloquio è coordinato da Giuseppina La Face, Nicola Badolato e Valeria Conti. Il comitato scientifico è composto da Renato Di Benedetto, Cesare Fertonani, Massimiliano Locanto, Giorgio Pestelli, Angelo Pompilio, Nico Staiti e Rodobaldo Tibaldi.

Col sostegno del
Ministero della Cultura – Direzione generale Spettacolo
e della

Main partner

Pdf dell’evento